La nostra Storia

Gazzetta del Simeri” (già “Gazzetta dei Ragazzi”) è un sito d’informazione online di Simeri Crichi, fondato da Filippo Coppoletta e Gabriele Pugliese nonché attuali direttori del gruppo. L’esperienza giornalistica ha inizio nel 2008 guidati dall’insegnate Ida Grande, maestra di italiano e matematica, la quale fu promotrice di un progetto il cui fine era la realizzazione di un giornalino scolastico. Lasciato il progetto alle spalle ed ormai studenti dell’ultimo anno di scuola media, il 27 Settembre 2010 la passione per il giornalismo spinge i due ragazzi, alla realizzazione di un giornale scolastico con la collaborazione del dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Benedetto Citriniti”, prof. Ernesto Antonini  e della prof.ssa Concetta Ferrari, insegnante di lettere. Il giornale cartaceo, stampato mensilmente, coinvolge in breve tempo l’intero plesso, facendolo diventare il giornale ufficiale dell’Istituto.

Concluso l’anno scolastico ed orami divisi dalle scelte differenti degli Istituti Superiori, il progetto fu ripreso dai due direttori nel mese di dicembre del 2011, con il nome “La gazzetta dei ragazzi – Online”. La redazione, della quale facevano parte vecchi e nuovi membri, si trasferisce allora dalla stampa cartacea al mondo digitale con l’apertura del primo sito.  Il 3 Dicembre 2011 ai ragazzi viene donata una sede: un locale privato, sito in piazza Mons. Antonio Scalise, luogo centrale della vita del paese poiché la piazza antistante la chiesa matrice di Simeri Crichi. La sede viene inaugurata e benedetta ufficialmente il 23 Dicembre 2011 con la presenza del parroco e dell’allora sindaco di Simeri Crichi, prof. Marcello Barberio. Autorità ed appartenenti al mondo associativo e sociale garantirono con entusiasmo il loro appoggio e la loro gioia per la nascita di questo progetto, sottolineando come la verità sia la prima cosa che deve contraddistinguere questo servizio, portando sempre alla cittadinanza notizie autentiche e libere da ogni compromesso.

Nel mese di Aprile del 2014, la redazione, volendo soddisfare la curiosità anche di chi non è in possesso di un portale web, prende la decisione di stampare un elaborato mensile con le notizie che più hanno caratterizzato il mese trascorso e aggiungendo ulteriori curiosità, interviste e foto di eventi. L’iniziativa di stampa, senza scopo di lucro ma con distribuzione gratuita degli elaborati, conclude il suo percorso nel gennaio del 2017. Con il nuovo anno, la redazione, in comune accordo, decide di rilanciare il sito con un iniziativa di restyling del sito, del logo e del nome del gruppo cambiandolo ufficialmente in “Gazzetta dei Ragazzi”.

Le esigenze maturate nel tempo, richiederanno diversi trasferimenti della sede redazionale. Grazie ad un accordo stipulato con l’Amministrazione Comunale di Simeri Crichi, nell’anno 2020, la redazione verrà definitivamente allestita in una sala interna al Centro Fieristico Polifunzionale del paese, permettendo un luogo d’incontro per i componenti del gruppo.

Nel settembre del 2020 la “Gazzetta dei Ragazzi” raggiunge il suo decennale dalla fondazione, un traguardo ambito che a causa delle restrizioni sanitarie dovute alla pandemia da SarsCov-2, la redazione non potrà festeggiare nel modo più solenne.

Nel corso dello stesso anno, il gruppo di ragazzi avvia una serie di incontri volti al raggiungimento di un accordo comune che abbia quale scopo di base l’imprimere maggiore identità al sito d’informazione. Nel dicembre del 2020, viene così raggiunta una decisione rilevante: la Gazzetta non sarebbe stata più “dei Ragazzi” ma “del Simeri”. Un riferimento mirato al fiume che attraversa l’intero comprensorio e delimita i confini territoriali. Il fiume, simbolo dello scorrere inarrestabile dell’acqua, che scandisce il passare del tempo, diviene così la fonte di ispirazione della redazione, rapportando l’acqua alla notizia che scava anche la roccia, che si fa strada, impavida, tra mille insidie e riesce alla fine a sfociare, libera e impetuosa, nel mare della conoscenza. Panta rei (πάντα ῥεῖ, “tutto scorre”). Una notizia quindi fugace, effimera, la quale, nonostante la rilevanza che questa possa portare con se, in breve tempo diviene già passato e non può ripetersi.

A comporre l’attuale redazione sono ragazzi di età compresa tra i 14 e i 23 anni, che attraverso questo sito vogliono esprimere le proprie idee, scrivere notizie di cronaca, attualità e curiosità riguardanti principalmente il territorio comunale, utilizzando quanto mezzo come punto di informazione per chi abita il comune e per chi, da anni, è ormai lontano.

Il Consiglio Direttivo

DIRETTORE RESPONSABILE

Filippo Coppoletta

co-direttore Resp. E ART DIRECTOR

Gabriele Pugliese

caporedattore e segretario di redazione

Francesco Antonio Pollinzi

Redattrice

Maria Antonia Pisano

redattore E TESORIERE

Francesco De Francesco

I componenti del gruppo

Per vedere il profilo di ogni collaboratore clicca sul suo nome.

I DIETRO LE QUINTE